Canali Straordinari – Ren Mai ed i suoi punti

Canali Straordinari – Ren Mai ed i suoi punti importanti

 

Ren Mai (Vaso Concezione), viene anche detto ‘Mare dello Yin‘, poiché governa tutti gli aspetti Yin e si attiva in tutte le situazioni considerate Yin (gravidanza, parto, allattamento, ciclo mestruale, menopausa, depressione, convalescenza, etc.).

E’ associato alla figura della Madre che dà nutrimento, cura, attenzione e radicamento.

Riguarda il prendersi la responsabilità della propria vita, la capacità di volersi bene ed avere cura di se stessi.

Governa lo sviluppo della parte ventrale e caudale nel feto.

 

Ren Mai e Du Mai sono strettamente connessi, per cui quando vi è uno squilibrio in uno di essi, questo si riflette anche sull’altro.

 

I punti più importanti di Ren Mai:

 

REN 1 – Hui Yin (Riunione dello Yin)

Questo punto è detto anche ‘Abisso del Mare’ ed è proprio da qui che hanno origine anche Chong Mai e Du Mai.

E’ in genere molto potente come attivatore dell’energia dei Canali Straordinari.

Si trova al centro del perineo, nella zona del primo Chakra.

Grande punto di rianimazione.

 

REN 2 – Qù Gù (Osso incurvato)

Si trova sul bordo superiore della sinfisi pubica ed è un grande punto di riunione di tutte le energie del basso.

E’ molto legato agli organi genitali e alla fertilità ed è per questo usato in casi di turbe urinarie, ginecologiche ed andrologiche.

 

REN 4 – Guan Yuan (Cancello della Sorgente/dell’Essenza vitale)

Si trova quattro dita sotto l’ombelico ed è un punto per tonificare l’energia vitale dei Reni.

E’ uno dei punti più importanti per tonificare il Qi e il Sangue.

Molto efficace per attivare la Yuan Qi (energia ancestrale / originaria) in tutti i casi di deperimento, malattie croniche, costituzione debole, etc.).

Agisce sull’utero e regola il ciclo mestruale.

 

REN 6 – Qi Hai (Mare del Qi)

Questo punto, che si trova poco sotto l’ombelico, è molto importante ed efficace per consolidare il Qi (energia) dopo esaurimenti fisici o psichici.

 

REN 8 – Shen Qué (Porta / Palazzo dello Shen)

Si trova esattamente al centro dell’ombelico ed è un punto di grande importanza in quanto porta in sé la memoria dell’unità, dell’unione che c’era con la propria madre.

E’ da qui che il feto prende nutrimento.

Inoltre, questo punto è proprio sulla linea perno fra Cielo e Terra.

Al momento della nascita il Qi del Cielo ed il Qi della Terra compenetrano l’essere umano a partire dalle estremità e grazie alle strutture energetiche sviluppate nei nove mesi di gestazione, questo impatto diviene incontro.

Al primo respiro il Qi cosmico viene spinto dai Polmoni verso l’addome (Dan Dien inferiore) dove si incontra con il Jing (essenza vitale) e stabilisce un collegamento Polmoni-Reni.

Nel contempo dai piedi, lungo le gambe sale il Qi della Terra che giunge anch’esso al Dan Dien.

Il potente movimento di queste forze (ascendente e discendente) crea una sorta di vortice a livello dell’ombelico, che attiva il Jing custodito dai Reni nel Ming Men (il punto dal quale dal concepimento iniziamo ad espanderci e svilupparci).

Inizialmente il movimento di queste forze avviene tramite il decorso dei Canali Straordinari, poiché i Principali diverranno pienamente operativi via via che il neonato si relazionerà sempre più con il mondo esterno.

Naturalmente questa è una zona molto sensibile, dove spesso restano registrati traumi relativi alla nascita e soprattutto alla mancanza di nutrimento essenziale dovuto al troppo precoce taglio del cordone ombelicale.

Infatti è un punto che contattiamo con estrema delicatezza e cautela in quanto spesso porta a far riemergere profondi shock emotivi.

 

REN 12 – Zhong Wan (Addome Centrale)

Si trova sul plesso solare ed è un punto di riunione di tutte le funzioni digestive.

E’ interessante notare che è molto efficace ed indicato in tutti quei disturbi o turbe dei processi digestivi, sia fisici che psicologici, insomma anche quando non si riesce a digerire la propria vita, un’esperienza, o qualsiasi altro evento.

 

REN 14 – Ju Qué (Grande Porta / Palazzo)

Questo punto si trova sotto il processo xifoideo ed ha un grande legame con il diaframma.

Rappresenta ‘la porta verso il Cuore’ ed è molto efficace per problemi digestivi legati a turbe emozionali.

 

REN 15 – Jiu Wei (Coda della Colomba)

Questo punto si trova sulla punta del processo xifoideo ed è da qui che l’energia di Ren Mai si diffonde a tutto l’addome.

E’ interessante in quanto ha molto a che fare con la rigidità psichica, come tendenza a riproporre schemi mentali o comportamenti acquisiti, difficoltà a cambiare, psicosi o nevrosi, irrequietezza, forte ansia, preoccupazione, paura, etc.

 

REN 17 – Dan Zhong (Centro del Petto)

Si trova al centro del petto ed ha a che fare con tutto ciò che riguarda Polmoni e Cuore.

La sua qualità più bella è che aiuta ad ‘aprirsi al mondo’.

E’ anche molto indicato per favorire l’allattamento.

bigstock-Design-elements--Vector-for--20704364-1

 

Tratto da “Compendio di Medicina Tradizionale Cinese”
Edizioni Youcanprint

Per approfondire questo argomento Clicca Qui

Inserisci il Tuo Commento

Leave A Response

* Denotes Required Field