Gli 8 Canali Straordinari – sesta parte

Wei Mai

Collegamento

  

Gli Wei Mai (i canali di seconda generazione) rappresentano ‘il Cielo che dà lo slancio alla creazione, cui la Terra risponderà con i Qiao Mai’ (F.Bottalo).

Il loro compito è sostenere ed aiutare la persona nelle varie fasi o passaggi della vita, fra questi anche nascita e morte.

Rappresentano il primo movimento verso la vita nel mondo, il passaggio verso il vivere fuori dal grembo, pertanto l’iniziativa e la vitalità, qualità che riguardano strettamente la fase finale della gestazione quando il nascituro si appresta ad uscire dal canale del parto.

 

Medicina Tradizionale CineseYang Wei rappresenta l’attuazione della potenzialità del vivere (man mano che si vive e si sceglie, ciò che è potenziale diventa attuale) e quindi anche il ridursi delle possibilità di scelta con il consumo della vita.

E’ correlato al corpo calloso, che collega i due emisferi del cervello e che ci consente di tradurre il pensiero in azione, quindi scegliere ed agire, ovvero esperire, consumare la vita.

 

Yin Wei invece ha a che fare con il collegamento e l’uso del Jing (essenza vitale) nell’aspetto più materiale e strutturale; esso provvede a distribuire il Jing dei Reni al corpo e a collegare l’interno con l’esterno.

Se Yang Wei è legato al consumo delle possibilità della vita attraverso le scelte, Yin Wei è legato al consumo della base materiale energetica della vita, quindi al processo di invecchiamento.

Si può dire che Yin Wei ‘consuma la vita’ a livello concreto.

 

Il trattamento degli Wei Mai può essere di grande sostegno anche nel lavoro con malati terminali, per aiutarli a prepararsi più serenamente all’ultimo passaggio della vita.

 

Segue ……..

Tratto da “Compendio di Medicina Tradizionale Cinese”
Edizioni Youcanprint

Per approfondire questo argomento Clicca Qui

Inserisci il Tuo Commento

Leave A Response

* Denotes Required Field