Gli 8 Canali Straordinari – terza parte

 

Du Mai (Vaso Governatore) – Mare dello Yang

 

Evoluzione / Autoaffermazione

 

Du Mai rappresenta la capacità di erigersi sulla propria colonna, per potersi evolvere spiritualmente lungo il proprio cammino.

E’ paragonabile alla figura del padre che governa e controlla la crescita del figlio, affinché possa essere armoniosa ed equilibrata nella sua direzione.

Una buona attivazione di Du Mai infatti favorisce lo sviluppo delle potenzialità attraverso solido intento, autoaffermazione e chiara determinazione.

Essendo inoltre il Mare di tutto lo Yang dell’individuo, ha a che fare con tutti quegli aspetti, turbe o qualità legate a questa energia che può manifestarsi in deficit o in eccesso.

Questi possono essere per esempio problemi che riguardano tutta la colonna vertebrale e la testa, sia a livello fisico che psichico, quindi anche ritardi mentali o addirittura difficoltà di distacco del bambino dalla madre (mancanza di autonomia, ovvero, deficit di Yang).

Inoltre attraverso il suo decorso dal sacro alla sommità della testa, Du Mai trasporta il Jing essenziale dei Reni (dal punto Ming Men) a tutto il Midollo fino al Cervello, portandovi un prezioso nutrimento.

In effetti, da un punto di vista embrionale, il Sistema Nervoso Centrale inizia a chiudersi e svilupparsi nella zona dei Reni ed è proprio da qui che Du Mai sostiene lo sviluppo cranio-caudale dell’embrione assieme a Ren Mai.

Du Mai presiede alla crescita della parte dorsale e craniale, mentre Ren Mai a quella ventrale e caudale.

medicina tradizionale cineseProprio per questo suo profondo legame con la colonna vertebrale, ma soprattutto con il Midollo e il Cervello, un’interferenza negativa durante il suo sviluppo, può causare nella persona problematiche di vario genere, da insicurezza, insoddisfazione, irrequietezza, a rigidità del tronco, traumi midollari, scoliosi, fino a ritardi mentali, difficoltà di concentrazione, convulsioni ed epilessia.

 

Ciò che però mi sembra più interessante è la correlazione di Du Mai con la Linea Mediana Fluida, all’interno della quale il Liquido Cerebro Spinale esprime il suo movimento.

Du Mai svolge proprio questo compito fondamentale e primario di nutrire tutto il Sistema Nervoso Centrale e quando ci mettiamo in connessione con la linea mediana, soprattutto con quella fluida, in realtà invitiamo e sosteniamo questo canale a risvegliare la sua preziosa attività.

 

Attraverso un ascolto profondo, si può percepire un eventuale ristagno del Jing, all’altezza della cisterna lombo-sacrale (zona del Ming Men).

Da qui, possiamo invitare l’energia vitale a salire lungo la colonna fino al cervello.

Nel trattamento dei Canali Straordinari, per facilitare questo movimento, si possono contattare dei punti ‘di aiuto’ lungo il decorso del canale con un tocco molto leggero e delicato.

 

Interessante notare che in MTC il Cervello è detto ‘Mare del Midollo’ ed accoglie contemporaneamente l’essenza della vita (Jing) e l’esperienza della vita (Shen).

 

Segue ……

 

Tratto da “Compendio di Medicina Tradizionale Cinese”
Edizioni Youcanprint

Per approfondire questo argomento Clicca Qui

Inserisci il Tuo Commento

Leave A Response

* Denotes Required Field