Riportare la mente a casa

Meditare: riportare la mente a casa

Buddha

Riportare la mente a casa significa ricondurla alla sua vera natura, quello stato privo di confusione e distrazioni che causano sofferenza e insoddisfazione.

Meditare è stabilire un contatto diretto con la propria vera essenza, con il proprio vero Sé, uno spazio al di là dei soliti schemi abituali che generano ansia, conflitti, malessere e preoccupazioni superflue.

Meditare è mollare l’attaccamento della percezione dualistica, è addestrare la mente alla potenzialità infinita.

E’ conoscere la mente in tutte le sue più complesse sfaccettature e liberarla dall’illusione e dalla confusione, che oscurano la limpidezza della sua vera natura, ciò che davvero siamo: pura e immutabile consapevolezza.

Non è uno sforzo o un atto di volontà, ma qualcosa che accade spontaneamente attraverso la pratica e il creare le condizioni favorevoli.

Inserisci il Tuo Commento

2 Comments

  • ida

    Reply Reply 5 Giugno 2014

    Vorrei sapere se fai dei corsi di meditazione.
    zona firenze -scandicci
    grazie

    • Serena Chellini

      Reply Reply 5 Giugno 2014

      Ciao Ida,
      mi fa molto piacere che tu sia interessata alla meditazione.
      Io la pratico regolarmente da tempo e trovo che sia un ottimo strumento di evoluzione interiore.
      Al momento però non organizzo corsi. Nel caso lo facessi ti tengo informata.
      Ti consiglio vivamente la Meditazione Guidata che suggerisco nel mio sito. E’semplice, efficace ed è un ottimo modo per iniziare.
      Sono a tua disposizione per eventuali altre domande.
      Serena

Leave A Response

* Denotes Required Field